sono solo pensieri in ordine sparso

Follow this blog with bloglovin

Follow on Bloglovin

7 febbraio 2013

2.31 non tradire







(saltando nelle pozzanghere)










tu non tradire mai.
perchè il tradimento è uno dei sentimenti più infidi, vigliacchi e dolorosi che puoi infliggere a un tuo simile.
tu non tradire mai, non tradire mai una donna, la tua donna.
le apriresti una  ferita così profonda da risultare, alla fine, mortale.
perchè una parte di lei morirà insieme al tuo tradimento.
morirà la parte di lei che sognava, che sognava di te come fossi un cavaliere, senza macchia e senza paura, sognava del suo principe su un cavallo bianco  con l'armatura scintillante di sole.
morirà lentamente quella parte di lei, soccomberà alla delusione, al dolore.
quel dolore piccolo, che vuoi che sia, quel dolore che giorno per giorno di toglie l'aria.
quel dolore che è  come perle di sole infilate sopra le gocce di una ragnatela, come arabeschi disegnati in cielo dagli storni che volano incontro a nuvole bagnate di rosso dal tramonto, che è quasi bello nella sua immensa sfaccettatura.



non tradire mai, figlio mio, non tradire mai.


perchè tradire lei è tradire anche te stesso, tradire le promesse che ti sei fatto, tradire il tuo modo di essere e
di sentire.


non tradire mai. nessuno.


si esce dimezzati da un tradimento. la parte ingenua rimane nel al passato.
è come se qualcuno tirasse una linea nel sentire: da lì in poi e prima di lì.

prima di lì c'erano campi fioriti, giochi di sole, felicità scritte e mangiate, c'erano sentimenti e occhi per vederli, c'erano  sentimenti e orecchie per ascoltarli, c'erano sentimenti bianchi e splendenti e un cuore per tenerli.
da lì in poi esiste il grigio, il rosso sangue, esiste il dolore.
ogni momento, primo pensiero quando ti svegli, ultimo pensiero prima di addormentarti.
cadere in un crepaccio e non poter fare niente per potersi fermare, una continua caduta a ruota libera. niente a cui appigliarsi, niente a cui tenersi, niente che ti freni.  e tutte le volte speri che quello sia il fondo, che da quel punto di dolore si possa solo risalire, invece c'è un altro gradino e ancora un altro e un altro....

si diventa persone diverse dopo un tradimento, da lì in poi si perde l'ingenuità, si perde la capacità di credere, dopo ogni cosa è un' ombra, ogni cosa diventa possibile, i peggiori incubi diventano realtà.
e questo ti indurisce, ti lascia privo di scintille di vita per tanto tempo.
chiuso nel tuo guscio, nel tuo io, intento a proteggere il tuo cuore da ulteriori affondi, chiuso dentro di te vedi tutto in bianco e nero, i colori del mondo ti hanno abbandonato.
ci vogliono le la medicine, si chiamano tempo e perdono, saranno amare ma come tutte le medicine guariscono.
la fiducia no, quella  non tornerà mai più.
ma tornerà il colore, piano piano, tornerà vedere un fiore dentro un prato, tornetà il canto di un passero mentre alla finestra aspetti di sentirlo, torneranno i tramonti e le albe, torneranno le lacrime,  tornerà la pace e arriverà il nuovo tè stesso,  ma dopo.

non tradire mai. nessuno.
non tradire un amico, come farai poi a guardarlo negli occhi?
non tradire la tua fede, come farai poi a guardarti nello specchio?
non tradire te stesso, soprattutto, non tradire mai chi sei.




che tu non debba mai dire che avevo ragione, che nessuno ti tradisca mai.
con tutto l'amore che posso,
mamma

38 commenti:

  1. bisogna aver vissuto un amore sincero per patire di un tradimento fatto o subito, bisogna averlo conosciuto sulla propria pelle, bisogna che abbia alimentato e cresciuto la propria anima, altrimenti è solo illusione e gioco di specchi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'amore si trasforma, cambia con noi, diventa diverso mentre noi lo vorremmo sempre UNICO e IRRIDUCIBILE, quello puro.... ma anche noi non siamo più pure, la vita ti trascina con se .... e allora ci vogliono i puntini
      baci

      Elimina
  2. Questo post è semplicemente stupendo, Sandra... mi sono commossa... qualsiasi forma di tradimento si traduce nel tradire se stessi secondo me... Ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo con te, in primis si tradisce noi stessi
      baci

      Elimina
  3. eppure a volte sembra così facile dimenticarsi di ciò che si ha e qualche volta di ciò che si è... però è vero, il tradimento traccia una linea, netta e definita. E mentre viene tracciata ti graffia l'anima.
    ti abbraccio.
    alice

    RispondiElimina
  4. ...ho i brividi. Non aggiungo altro.

    RispondiElimina
  5. E' semplicemente bellissimo questo pensiero.. pieno d'amore. Ma di quello vero. Quello che non sopporta l'onta del tradimento, della falsità, della bugia. Quello che mette a nudo l'anima e illumina l'onore della verità. Grazie, tesoro. Ti voglio bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti voglio bene anch'io ed è bello poterselo dire!

      Elimina
  6. Penso che sia il sentimento peggiore. Tradire a mio avviso significa distruggere un rapporto di qualsiasi natura. Tradire è debolezza.Pentirsi aiuta, ma non ricostruisce nulla. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi incollare una tazzina che si è rotta, la puoi incollare, certo, ma l'attaccatura ci rimarrà sempre.... giusto?

      Elimina
  7. Senza parole.
    E non capita spesso.
    Monica

    RispondiElimina
  8. Sandra... ma quanto amore in queste parole, quanto amore!!! Bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammmmmore!!! di quello con la A maiuscola!
      ciao tesora bella!

      Elimina
  9. L'Amore che porti nel cuore e' talmente grande che non si esaurirà Mai.
    Io non trdirò Mai, neanche a una formica perchè il tradimento e' il male e noi dobbiamo essere testimoni dell'AMORE....
    Te la copie e la vado a condividere, naturalmente con il link del tuo blog.
    A Presto

    RispondiElimina
  10. ......con tutto l'amore che posso
    fra

    RispondiElimina
  11. ti rispondo con le tue stesse parole..puoi incollare una tazzina di caffè..ma l'attaccatura resterà sempre..vero.. ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la porcellana è una cosa delicata, come i sentimenti....

      Elimina
  12. Ciao Sandra, ma allora vuoi proprio farmi pensare stasera? riflettere... non era quello che volevo fare sono stanca e preoccupata, però sono proprio belle quelle parole, me le chiudo nel cuore, per ricordarmi anche di te, bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero che la tua preoccupazione possa passare presto, la stanchezza è rimediabile!
      un bacio

      Elimina
  13. Tradire no..... Mai.... Un bacione

    RispondiElimina
  14. è fantastico questo post e le tue parole....toccano nel profondo....è bellissimo...

    RispondiElimina
  15. Toccante, commovente e vero.. quanti tipi di tradimento ci sono purtroppo nella vita? e se cerchiamo di capirli, darvi un senso.. sarebbe come nuotare contro corrente. quindi.. meglio non tradire e non essere traditi.
    buona Domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente meglio non tradire e non essere traditi!
      baci Dany

      Elimina

Se vorrete mandarmi un messaggio ne sarò felice